Com'è Fatto un Alieno? Con Roberto Mercadini

Pubblicato il 9 dic 2019
visualizzazioni 80 729
9

Sostieni il mio progetto su Patreon: bit.ly/2Yh7zbU
Gli Alieni esistono? Forse. Ma come sono fatti? Siamo sicuri che siano come il Cinema e la Fantascienza ci hanno abituato a vederli? Con Roberto Mercadini parleremo di com'è difficile immaginare un Alieno, e come mai gli alieni della fantasia sono (guarda caso) tutti umanoidi.
Canale ITload di Roberto: bit.ly/343ZO8L
Pagina Instagram di Roberto: bit.ly/2pBvDXE
Pagina Facebook di Roberto: bit.ly/35cuTqQ
i Libri di Roberto: amzn.to/2NZT46k
Instagram: bit.ly/2kcekn4
Pagina Facebook: bit.ly/2lrACXh
Profilo Pokemon: bit.ly/2SyN2Zy
Shop RedBubble: rdbl.co/2Iftw0r
Deviantart: bit.ly/2erXSPa
Vuoi contribuire alla crescita del canale? Puoi farlo qui:
www.paypal.me/Zoosparkle
oppure puoi regalarmi un libro dalla mia wishlist su Amazon: amzn.eu/ftzIakq
O fare qualsiasi acquisto su Amazon accedendo da questo link da affiliato (non ti cambia assolutamente niente, ma così facendo percepisco una percentuale per gli acquisti fatti):
amzn.to/2CXvgdM
Vuoi qualche maglietta ganza?
Inserendo il codice "SPARKLE" su Pampling hai diritto al 20% di sconto! Clicca qui: goo.gl/kiXVqG
Sigla realizzata da Lorenzo Badioli
Instagram: bit.ly/2lx503C
Canale Babù: bit.ly/2ly052x
Musiche realizzate da Dase
Canale ITload: bit.ly/2lBFFFC
Attrezzatura video utilizzata:
Microfono a clip: RODE SmartLav+ - amzn.to/2Ove1Ze
Fotocamera: Canon EOS 60D - amzn.to/2yrqVOx
Softbox ESSDI: amzn.to/2Lta8xs
Microfono esterno: RODE VideoMicro - amzn.to/2SWlKxV
Microfono Podcast: Blue Yeti Nano - amzn.to/2MuyNFI
I miei articoli su BioPills: www.biopills.net/?s=Zoosparkle
Articolo sul Gatto Volpe per Query: bit.ly/2Y2KxoY
Grazie di cuore per il sostegno! :)

ZooSparkle
Commenti  
  • Fabri P.

    Fabri P.

    9 ore fa

    Caro Willy mi permetto di farti notare che L'espressione "BIPEDALISMO" (7:47) è sbagliata. Sarebbe più corretto usare BIPEDISMO.
    La disse Giorgio Manzi hodesta hosa

  • Rn r

    Rn r

    Giorno fa

    La natura arriva sempre alla forma ad uso inferiore di energia e quella antropomorfa funziona meglio per mettere a frutto l'intelligenza , quale cavolo di forma vuoi che debba avere?? le forme viventi su altri pianeti se ci sono saranno molto simili alle nostre, ad esempio le piante saranno verdi, perchè nello spettro della luce funziona meglio per convertire i raggi solari, i pesci avranno sempre la forma affusolata ecc ecc

  • Marco Morandini

    Marco Morandini

    2 giorni fa

    ma cosa ha fatto la tipa dietro coi bicchierini?

  • Kresko71 iCP

    Kresko71 iCP

    5 giorni fa

    Manipolazione grezza

  • Kresko71 iCP

    Kresko71 iCP

    5 giorni fa

    Bipedalliismo ha aumentato il profitto alimentare

  • Sabrina Tirabassi

    Sabrina Tirabassi

    7 giorni fa

    Visto? Allora faccio bene io a chiamare "bimbi" tutti gli animali domestici.

  • Marco Viazzo

    Marco Viazzo

    7 giorni fa

    i tardigradi anche se non fanno pensieri come noi, sono comunque nettamente più adatti a ciò che l'universo offre.

  • Luca Loiero

    Luca Loiero

    17 giorni fa

    Perciò possibili umani potrebbero anche esseri

  • Luca Loiero

    Luca Loiero

    17 giorni fa

    Si ma non c'è solo un tipo di alieni sono più pianete dove probabile che ci sia vita

  • Marco Brakko

    Marco Brakko

    Mese fa

    chi segue omega click?

  • Augusto Pesce

    Augusto Pesce

    Mese fa

    Manipolazione e stereoscopia, i due conduttori hanno certato di smontare il problema con esempi semplici, corretti e convincenti. Solo resta un "però": quando si parla di alieni si dà per scontato che tali esseri siano in grado di costruire astronavi; quindi siano possessori di una tecnologia superiore alla nostra attuale. Ciò, a mio parere, elimina qualunque "intelligenza in ambiente liquido" in quanto non avrebbe potuto sviluppare il fuoco; obbliga a sistemi visivi, o sensoriali di altro tipo, comunque stereoscopici tali da mettere in grado l'essere di valutare le distanze, riconoscere forme e, probabilmente, riconoscere i colori; obbliga l'essere a possedere sistemi "fini" di manipolazione o tentacolizzazione o proboscidazione, comunque la si voglia mettere. Quindi dovremmo, come minimo, avere un essere di ambiente terrestre, o aereo, dotato di vista, o altro senso, stereoscopica e di un certo numero di arti, minimo due, utili a creare ed usare strumenti; anche solo due arti, infatti l'essere potrebbe "appoggiarsi al suolo" e gestire gli strumenti con i piedi, anche se questa soluzione mi pare estrema infatti arti usati per la deambulazione potrebbero non avere la "finezza" necessaria ad usare strumenti di precisione.

  • Giovanni Angioletti

    Giovanni Angioletti

    Mese fa

    All Apparenza sembravaoo umanoidi, ma avevano arti estensibili nastriformi

  • Giovanni Angioletti

    Giovanni Angioletti

    Mese fa

    Senti ho avuto a che fare con alieni e non ho capito effettivamente che forma hanno

  • Gasbro

    Gasbro

    2 mesi fa

    a mio parere ciò che tratti e come lo esponi è molto interessante

  • Umberto Trabona

    Umberto Trabona

    2 mesi fa

    La terza obbiezione non la considero neanche da quanto sia deficiente

  • Umberto Trabona

    Umberto Trabona

    2 mesi fa

    Che poi anche se molecole organiche o batteri vengano portati sulla terra anche con progettazione aliena, non ha senso pensare che l'evoluzione sia identica alla loro, dato che l'evoluzione non ha un direzione e quindi e più probabile diventare cinque cose completamente diverse

  • Umberto Trabona

    Umberto Trabona

    2 mesi fa

    Cioè è assurdo pensare che in questo pianeta esistessero delle creature vertebrate arboricole che poi hanno sviluppato il giornalismo e abbia funzionato anche il bisogno della caccia ...raga intanto e assurdo pensare che in un luogo alieno ci siano strutture arboricole e già smonti tutto

  • E M

    E M

    2 mesi fa

    Starei ad ascoltarvi per ore...💜

  • Live Pandorso!

    Live Pandorso!

    2 mesi fa

    Magari l'alieno può essere un "Homo Sapiens Futuris". Potrebbe essere una evoluzione umana che vuole magari studiarci, studiare i loro antenati

  • Omar Biorci Raafat

    Omar Biorci Raafat

    2 mesi fa

    Non sono uno studioso di scienza né di astronomia ma facendo riferimento per esempio, tra gli altri scienziati/astronomi illustri, ad Amedeo Balbi, per citarne uno che ritengo molto bravo a farsi capire anche da chi non "mastica", mi pare di aver capito che per quanto ancora approssimativo per l'attuale nostra tecnologia e conoscenza "delle cose", i pianeti potenzialmente abitabili, considerando abitabili quelli aventi di base la comune caratteristica di presenza di acqua e temperature/distanza da un pianeta che permettano la possibilità di sviluppo di forme di vita in certe condizioni, nonostante l'infinito numero di stelle, pianeti, galassie etc nell'universo, dato che pianeti e stelle "nascono e muoiono" si mantiene un certo numero costante tale per cui per una formula teorica a cui si è "recentemente" arrivati, i pianeti considerati vivibili per cui potenzialmente abitati, di conseguenza le razze aliene potenzialmente esistenti, siano tra gli 8 e 10.. Ovviamente questo numero potrebbe esponenzialmente moltiplicarsi se taluni dati considerati oggi "attendibili" in questa formula dovessero scoprirsi inesatti in futuro.. Comunque potenzialmente ad oggi il numero di razze aliene sarebbero appunto massimo 8/10. Da aggiungere che il tempo per viaggiare, considerata la distanza tra pianeti e galassie é talmente elevata che è quasi assurdo pensare di poter raggiungere il più vicino dei pianeti "abitabili" che, per quanto possiamo supporre la tecnologia aliena estremamente superiore alla nostra da poter aver sviluppato un modo per viaggiare nello spazio ad una velocità cosi elevata da rendere possibile raggiungerci, (noi stiamo sperimentando la possibilità di andare più veloce della luce mi pare di 1/5 della velocità, cosa impensabile fino a 20anni fa) quindi per un calcolo sempre e comunque pieno di incognite, ad oggi tra gli 8/10 pianeti extratwrrestri "abitabili" più vicini, quelli che potrebbero aver sviluppato una certa tecnologia che consenta ai loro abitanti di raggiungerci non potrebbe essere superiore a 3, quindi anche nel caso che le loro stelle/pianeti si fossero distrutti per guerre tra di loro come qualcuno suppone o per ragioni naturali, ed aver trovato nella terra condizioni simili/adeguate per essere conquistato/abitato, quelli che credono alla teoria che siamo stati colonizzati e geneticamente modificati atttraverso "incroci" con le suddette razze aliene rettiliane nordici e grigi mi pate a cui noi assomigliamo, parlano appunto di 3 razze ... scusate ma tra logica scienza fantascienza e varie teorie quasi terrapiattistiche faccio fatica a poter essere più chiaro e sintetico, volevo solo tentare di dare un'interpretazione di ciò che avevo capito, del perché taluni "correnti" individuino gli alieni in 3 speci e con un aspetto "antropomorfo" anche se il confine tra logica, scienza, fantascienza e teorie varie alla Biglino é molto difficile da far coincidere in un unico ragionamento per la mia piccola mente e limitatissio sapere.

  • OttoMenoDieci

    OttoMenoDieci

    2 mesi fa

    Certo, anche sulla terra ci sono diversi tipi di intelligenza, ma ti immagini un polpo alieno che deve viaggiare nello spazio? Solo l'ammontare di materiale che deve adoperare per costruire tutto l'armamentario per sopravvivere al viaggio è molto più "costoso" per il pianeta in cui vive (non dimentichiamoci che qualunque essere deve fare i conti con le risorse materiali che ha a disposizione). La questione "mani": come può un polpo riuscire a costruire con precisione qualsiasi cosa con alla base dei tentacoli? Magari ci riesce e anche divinamente, ma con quanto spreco di energie (muove tutti i tentacoli per un gesto che riuscirebbe a fare molto più semplicemente con una mano umana). Tutti gli esseri, quando evolvono, acquistano o perdono "tratti" perché riescano a fare cose con meno sprechi energetici e materiali: non dimentichiamoci che viviamo in simbiosi con il pianeta e con gli altri abitanti (flora e fauna) del pianeta. Ammirevole tutto il discorso sulle varie specie, ma se mi dite che la base della vita è sicuramente e solo l'acqua, e poi volete alieni con forma non umanoide... mi sa proprio che sia possibile solo nel caso in cui gli alieni provengano da pianeti con risorse illimitate... ma neanche, perché se ci fossero risorse illimitate la spinta all'evoluzione sarebbe nulla o quasi. Complimenti al ragazzo che ha fatto tutto l'excursus sulle specie, è riuscito in poco tempo a dare tantissime informazioni facendo appassionare al discorso, bravo!

  • jlslane

    jlslane

    2 mesi fa

    Porca miseria...ti seguo da poco. Ed il giorno che hai registrato qeusto video, sono entrato a farmi una foto con Roberto. Adesso sono amareggiato! avrei voluto la foto anche con te! Grande Willy

  • Federicox Cc

    Federicox Cc

    2 mesi fa

    Il picco dell'evoluzione sulla terra sono i gatti domestici. Fanno quello che gli pare tutto il giorno, vengono nutriti e riveriti, inoltre erano verati come dei nell'antichità. Se questo non è spendere bene i propri gettoni evoluzione non so cosa sia. 🤪

  • TheNatureBoy

    TheNatureBoy

    2 mesi fa

    Che bella chiacchierata, chiudo il video un po' meno ignorante di prima

  • matteo Giampietro

    matteo Giampietro

    2 mesi fa

    er maggico duo!! grandi!

  • pietro livorno

    pietro livorno

    2 mesi fa

    il mio cane si stende il tappetino da solo

  • futurelink129

    futurelink129

    3 mesi fa

    Roberto ormai sei dappertutto! E io ne sono felice!😁

  • il_tiefling _menante

    il_tiefling _menante

    3 mesi fa

    43:40 risata alla Sio a caso

  • Giancarlo De Matteis

    Giancarlo De Matteis

    3 mesi fa

    “ANCHE IL JAZZ È CONVERGENZA EVOLUTIVA”
    Grazie per avermi migliorato la giornata ahahahah

  • FaBio W

    FaBio W

    3 mesi fa

    Bravi raga, interessante davvero

  • Francesco Shot

    Francesco Shot

    3 mesi fa

    Sono 2/3 giorni che ti ho scoperto. I tuoi video sono diventati una droga ormai ahahahah Per colpa tua ho la wishlist di amazon piena di libri riguardanti la scienza divulgativa

  • SK8City

    SK8City

    3 mesi fa

    Il concetto dell'alieno da fantascienza si basa sulla presunzione che i pianeti, per ospitare la vita, debbano essere simili alla terra, ma potrebbero esistere forme di vita aliene sviluppatesi su pianeti totalmente diversi e inabitabili per l'uomo e che, di conseguenza non potrebbero vivere su un pianeta come la terra. Potremmo coesistere nella nostra galassia senza mai incontrarci perchè a loro non interessa trovare un pianeta come il nostro così come a noi pianeti come il loro.

  • Evolution: Epic Fail

    Evolution: Epic Fail

    3 mesi fa

    Mi immagino il figlio di una veneta con un toscano a parlare senza la L e senza la C. "Guarda hhe bella cihaea"!

  • andrew spino

    andrew spino

    3 mesi fa

    Infinite possibilità, in infinite combinazioni

  • Rasputin

    Rasputin

    4 mesi fa

    non sono assolutamente d'accordo .Ve la cantate e suonata da soli ,certo che Roberto pur non accettando critiche da chi non conosce si scapicolla per avere dalla sua parte sempre raggione .ma spiegatemi una cosa ,secondo voi ,,,,cinesi arabi tedeschi indiani ecc..... sono alieni? no perche dite che per forza di cose devono essere diversi da noi ,,,,ma tutte questi popoli scrivono, parlano ,culture diverse anche la fisionomia si differenzia eppur viviamo sullo stesso pianeta ,se un alieno n vive su un pianeta simile al nostro ditemi di che aspetto sara???? .abbiamo avuto dei centinaia di anni di oscurantismo chi aveva una bella idea di scienza veniva ucciso,bruciato ecc... se solo non ci fossero stati quegli anni di schifo saremo avanti con il progresso di centinaia di anni ,pensate

  • alchemicindustry

    alchemicindustry

    4 mesi fa

    Nel film Arrival gli alieni sono rappresentati in modo molto simile a dei giganti cefalopodi. Secondo me la migliore rappresentazione cinematografica. Grazie del video, davvero interessante

  • Luckey

    Luckey

    4 mesi fa

    Roberto Mercadini è lo zio rompi balle che tutti dovrebbero avere accanto quando studiano per raggiungere un livello superiore 😁

  • Daniel Dipalma

    Daniel Dipalma

    4 mesi fa

    Fanasmagorico

  • Giona

    Giona

    4 mesi fa

    34:10 si avvicina lentamente un extraterrestre antropomorfo

  • ilballodisanvito

    ilballodisanvito

    4 mesi fa

    sei proprio bravo, ti seguo nonostante ste maledette c aspirate

  • MAURO RIGOLI

    MAURO RIGOLI

    4 mesi fa

    44 minuti di video per curare l'orgoglio ferito del sig. Mercadini.
    Non metto in discussione la cultura dei due protagonisti, ma a mio modesto parere fare un polpettone simile per negare la possibilità che tra le più di 80 specie aliene che nella storia ci hanno visitato, ci siano degli antropomorfi, denoti una capacità piuttosto miope di valutare la cosa. Lasciamo stare o meglio facciamo finta che tutto quello che ci è pervenuto dalle antiche popolazioni mesopotamiche, indiane, egizie, americane ecc. (Anche nella bibbia, ma vabbeh) cosa mi dite della quantità enorme di documenti desecretati dalla cia, dalla majestic 12 e dai governi di tutto il mondo che, grazie al FOIA ci stanno pervenendo? Parlano non solo di retro ingegneria aliena, ma ammettono addirittura una stretta collaborazione con esseri di altri mondi e dimensioni. Cercate la documentazione riguardante il progetto Aquarius messo in atto dalla MJ12 con la copertura della CIA, certo quest'ultima per cercare di insabbiare tutto e per screditare coloro che sempre più numerosi affermavano di avere visto o essere stati vittima di abduction , si è inventata il progetto blue book, salvo poi scoprire dalle parole di hainek il capo del progetto, che, un 40% dei casi erano inspiegabili o verosimili. Cosa mi dite di Pinotti, di Malanga per non parlare di JF kennedy 10 giorni prima di essere ammazzato ordinava alla CIA di fornirgli tutti i dossier inerenti le attività extraterrestri da condividere con i russi per cercare delle soluzioni alla possibile minaccia aliena tutt'altro che infondata. Leggetevi i rapporti USO (oggetti sottomarini non identificati) del KGB.... Potrei continuare fino al prossimo anno. Poi se le dichiarazioni di presidenti, piloti civili e militari (tra l'altro non so se lo sapete, ma per i piloti, dichiarare un avvistamento UFO comportava la sospensione di almeno 15g non retribuiti nei quali venivano esaminati dalla commissione interna, quindi chi glielo faceva fare di avere tutte quelle rogne?) operatori radar, astronauti, alti ufficiali di varie nazionalità e grado ecc non sono sufficienti a farvi rendere conto che forse non siamo soli nel universo e che sicuramente qualche forma di vita extraterrestre possa in qualche modo somigliarci, beh scusate ma trovo,la cosa alquanto ottusa e arrogante. Comunque a chi non crede, andate sul sito ufficiale del FOIA (Freedom Of Information Act) o della CIA e leggete i dossier della Majestic 12. Un altra cosa, mi spiegate voi dotti, come abbiamo fatto ad evolverci tecnologicamente più in questi ultimi 70 anni che dalla scoperta della ruota? Cosa mi dite di tesla? Di fermi?
    Vabbeh, ora sono io che ho divagato un tantino, ma, credo che nel 2020 negare lesistenza di forme extraterrestri sia stupido e se poi qualcuno ci assomiglia, o, forse meglio dire che noi somigliamo a loro (che non è proprio la stessa cosa) che problema c'è? Continuiamo ad arrogarci il pensiero di essere gli unici come noi nel cosmo, un po come quando prima di copernico, si credeva che la terra fosse il centro di tutto, certo i poteri un tempo facevano in fretta, mettevano al rogo, ma oggi certe evidenze non si possono più negare e chi lo fa nasconde semplicemente la testa sotto la sabbia.
    Scusate la lungaggine, ma ho cercato di sintetizzare, ma tantissimo ci sarebbe da dire....

  • DoDoTutorial

    DoDoTutorial

    4 mesi fa

    14:40 “T. Rex e il cratere dell’apocalisse” di Alvarez vuole il commento di ZooSparkle

  • Desiree Muscas

    Desiree Muscas

    4 mesi fa

    I polpi hanno un'intelligenza diffusa... Come le piante? 😜😜

  • italo021012

    italo021012

    5 mesi fa

    Se dovessi inmmaginare un alieno lo penserei simile più ad un insetto soprattutto ad un imenottero.

  • italo021012

    italo021012

    5 mesi fa

    In poche parole i tests di intelligenza sui polpi sono falliti perchè gli spermentatori erano troppo stupidi.

  • Flavio Martignoni

    Flavio Martignoni

    5 mesi fa

    Paragonare la manipolazione di oggetti dei pappagalli con quella offerta dalle mani umane mi pare abbastanza delirante. Non dico che una civiltà INDUSTRIALE aliena debba avere appendici esattamente come le nostre, ma sicuramente qualcosa che permetta di svolgere lavori altamente complessi, con la stessa incredibile versatilità delle mani umane. Nessuna appendice nel mondo animale è paragonabile alle mani umane. Essendo le leggi fisiche uguali in tutto il cosmo, probabilmente su un pianeta di tipo terrestre vale la regola di qualcosa simile al "pollice opponibile" per ottenere una civiltà industriale, o comunque dei tentacoli simili a dita se vogliamo. Non se ne esce.

  • Crash Nebula

    Crash Nebula

    5 mesi fa

    A 11:50 il mio cane ha cominciato a ululare..🤣🤣

  • marco c. mingione

    marco c. mingione

    5 mesi fa

    Magari bipedismo e non bipedalismo

  • mbisell

    mbisell

    5 mesi fa

    C'è da dire che questi alieni non si limitano a somigliare a noi, ma a tutti i tetrapodi in generale. Se siamo frutto della loro selezione ci hanno messo almeno 350 milioni di anni ad arrivare ad un ben misero risultato come Homo sapiens. Dei veri incompetenti! E non dimentichiamo che tutte le specie domestiche sono significativamente meno intelligenti delle loro controparti selvatiche...

  • SuperMasterPippa

    SuperMasterPippa

    5 mesi fa

    32:43 Arthur C. Clarke: Incontro con Medusa.

  • enzo_artech

    enzo_artech

    5 mesi fa

    D'erba sicuramente!

  • giulio andreotti

    giulio andreotti

    5 mesi fa

    E ke cazzo ne sai tu? Lo hai mai visto? Forse se ti guardi allo specchio, ne vedi uno...

    • Omega T6

      Omega T6

      5 mesi fa

      Fai ridere

  • MOLOKO SYNTHEMESC

    MOLOKO SYNTHEMESC

    5 mesi fa

    Bellissimo starvi ad ascoltare

  • eric fiumanò

    eric fiumanò

    5 mesi fa

    Il collega di Darwin, tuttavia, dice che la teoria di Darwin funziona perfettamente e funziona tutte le specie...tranne l'essere umano.
    Partiamo quindi da un altro concetto: Zoosparlke dice che è improbabilr che la vita sia venuta dall'esterno. Ciò non escluderebbe però che la razza umana si sia sviluppata grazie ad influenze esterne.
    Se c'è una cosa su cui di è certi è che l'essere umano non si ha la più pallida idea di come si sia sviluppato cosî com'è. Questa è la domanda, piuttosto che cone sia nata la vita sul pianeta Terra.
    Nessuno è in grado di spiegare come dalla scimmia si sia arrivati all'essere umano e tutti i libri di biologia parlano in termini condizionali proprio per questo. Non si ha certezza alcuna.

  • cristiano orezzo

    cristiano orezzo

    5 mesi fa

    assolutamente dovete leggere, se non l'avete già fatto, l'equazione di dio, di Robert J. Sawyer, è un romanzo di fantascienza, l'alieno è un ragno, ma parla di specie incontrate su altri pianeti, che... vabbé leggetelo, mi ringrazierete

  • Dani Mila

    Dani Mila

    5 mesi fa

    Davvero interessante, bravi!

  • Paolo Fiori

    Paolo Fiori

    5 mesi fa

    E poi c'è il batterio flagello.

  • Michelangelo Speciale

    Michelangelo Speciale

    5 mesi fa

    bel video... complimenti :)

  • Fabrizio Vella

    Fabrizio Vella

    5 mesi fa

    Complimenti a tutti e due, siete fantastici....
    L'unica critica la faccio a jazz, sei una persona davvero preparata e tratti argomenti, spesso considerati noiosi, con un tocco fresco, ma ti consiglio di migliorare la dizione, questa inflessione dialettale così prominente è un tantino fastidiosa per i non toscani!
    Continua cosí, sei bravissimo

  • Antonino Alesi

    Antonino Alesi

    5 mesi fa

    Ma se tutti i pupi dì cartone che fanno i film sono alieni domani c'è sarà pure di scappare da questo mondo

  • Luca Di Beo

    Luca Di Beo

    5 mesi fa

    Noi manipoliamo, i polpi braccipolano, i pappagalli piedipolano, gli elefanti nasipolano o proboscipolano.

  • Y I

    Y I

    5 mesi fa

    Interessantissimo!!! Sulle manipolazioni aliene, Giacomo di "entropy for life", se non erro, aveva mostrato che è impossibile inserire nel cespuglio evolutivo, nel periodo di apparizione di homo sapiens un qualunque intervento esterno per la nostra specie, sia esso divino o alieno. Ora non ricordo più bene lo sviluppo del ragionamento, che faceva perno sull'analogia con l'intervento esterno di homo sapiens su altre specie, ma era naturalmente molto convincente. Io aggiungerei anche la cretinata del fatto che questi alieni, giunti i astronavi, capaci di manipolare la genetica, ci abbiano lasciati a districarci col fuoco e le caverne, almeno una lampadina potevano lasciarcela ;)

    • Luckey

      Luckey

      4 mesi fa

      E beh 😅

  • Dan de Carli

    Dan de Carli

    5 mesi fa

    Molti tra di noi sono alieni,malgrado abbiano forme umane ,o quasi umane...

  • Daniele Bodrone

    Daniele Bodrone

    5 mesi fa

    Forse siamo noi che apparteniamo al loro genere... Non sono loro che ci assomigliano, ma noi che assomigliamo a Loro.
    Hanno fatto interventi genetici per migliaia di anni sugli ominidi terrestri, "creandoli" a loro immagine e somiglianza, c'è scritto in tutti i testi antichi. Quindi è normale che siano simili a noi.

  • Marco

    Marco

    5 mesi fa

    io un alieno me lo immagino con caratteristiche simili. Arti prensili, apparati visivo, olfattivo, uditivo etc, comunicazione verbale...

  • Jo Chiaro

    Jo Chiaro

    5 mesi fa

    Quella dei pappagalli non manipolazione ma zampolazione.

  • Ricky Sword

    Ricky Sword

    5 mesi fa

    Il problema qui è di altra natura, vi fornisco la 4ª opzione... Gli alieni sono nostri parenti. Ovviamente parlo di alcuni degli alieni, che effettivamente fanno parte del nostro immaginario. Ce ne sono di moltissimi tipi.
    Per dire ciò mi baso su testimonianze.... di presidenti USA, astronauti, militari e quant'altro. Non capisco infatti perché, con tutti i resoconti e testimonianze, si debbano sfoderare le nostre ipotesi speculative di esobiologia, che come si diceva sono anche poco sperimentabili.

  • Adriano Leo

    Adriano Leo

    5 mesi fa

    Mah

  • Luigi Bertino

    Luigi Bertino

    5 mesi fa

    Adorabili davvero le urla continue dei bambini, durante il dialogo scientifico. Ma non potevate incontrarvi nel salotto di casa di uno dei due?

  • Techno Tuner

    Techno Tuner

    5 mesi fa

    ciao willy! Sei veramente un enciclopedia bipede e anche un grande oratore. Ti volevo chiedere, sono state trovate delle prove scientifiche su un presunto collegamento tra quantità di ormoni steroidei all'interno di una specie o addirittura di un gruppo di individui di una stessa specie e le probabilità di sviluppare pedomorfismo in età adulta (all'aumentare del primo diminuisce il secondo)? Mi viene da pensare agli stessi scimpanzè che hanno una muscolatura e una densità ossea molto più sviluppata ( strettamente legate anche alla quantità di testosterone e gh secrete dal corpo nell'uomo) rispetto a noi, che pur avendo ossa più lunghe, abbiamo oltre che un evidente muscolatura più debole anche polsi più piccoli e le diapasi delle dita molto più strette. O anche per farti capire le differenze tra le varie razze di cani, dove nel pitbull o in cani più "ormonali" il pedomorfismo mi sembra molto meno accentuato nell'età adulta. Ciò invece mi sembra che valga all'incontrario per il diformismo sessuale, cioè, all'aumentare di quantità di ormoni steroidei per specie aumenta il diformismo sessuale in età adulta in quelle specie o gruppo di individui.Ciao e buona serata!

  • LorenzoViganegoGuitarist

    LorenzoViganegoGuitarist

    5 mesi fa

    Siete come i due emisferi del cervello che riescono a portare avanti un discorso e a completarlo sotto ogni punto

  • LorenzoViganegoGuitarist

    LorenzoViganegoGuitarist

    5 mesi fa

    Gli avengers come crossover fanno ridere a confronto

  • Ivano Roman

    Ivano Roman

    5 mesi fa

    Continua col teatro forse è meglio..

  • Mc Marco

    Mc Marco

    5 mesi fa

    Se loro ci hanno creato sono a nostra immaggine e somiglianza,gli elohim appunto

  • Ottavio Messina

    Ottavio Messina

    5 mesi fa

    quindi i gilet arancioni sono maturati troppo in fretta....

  • Valentino M

    Valentino M

    5 mesi fa

    video pazzesco

  • Helmut Locatelli

    Helmut Locatelli

    5 mesi fa

    Grazie ad entrambi ragazzi, gran bel video.

  • Marco Boscaro

    Marco Boscaro

    5 mesi fa

    non sono fantasie chiedi ad un addotto poi parla

  • Andrea Volpe

    Andrea Volpe

    5 mesi fa

    Io sono di Cesenatico.. dov'è lo shintoista?!🤣

  • Franc mda

    Franc mda

    5 mesi fa

    vedere Sam Rockwell e Les Claypool che parlano di alieni è qualcosa di impagabile

  • mamunda1

    mamunda1

    5 mesi fa

    Geniale chiacchierata. Per tutti quelli che ritengono arte e scienza antitetiche!

  • Italy Food

    Italy Food

    5 mesi fa

    Chi credi che ha creato la razza umana?

  • Giacomo Crispino

    Giacomo Crispino

    6 mesi fa

    Penso che anche gli alberi hanno influito sull’essere umano.

  • Moreno Rizzonato

    Moreno Rizzonato

    6 mesi fa

    Chi studia le diverse forme di intelligenza. L'Uomo. Quindi ritengo l'Uomo l'unica forma vivente dotata di intelligenza.

  • Giorgio Fioriello

    Giorgio Fioriello

    6 mesi fa

    Noi non credo che abbiamo smesso di evolvere, la strada è ancora lunga .... e comunque tutti parlano di intelligenza e trascurano un altra cosa importantissima: le cinque dita forse hanno il 50% del merito di come siamo ora, altro che non è fondamentale, se avessimo gli zoccoli non saremmo arrivati dove siamo adesso, (l'elefante non ha i neuroni che abbiamo noi ci vogliono entrami...)

  • Salvo Sybreed

    Salvo Sybreed

    6 mesi fa

    Se non avessero le braccia come noi...
    come farebbero a rapirci? xD
    gli "alieni" delle sempliciotte menti e fantasie umane
    sono stupidamente antropomorfi...
    Guarda caso, proprio così come le altrettanto stupide divinità :D

  • Riccardo Lixi

    Riccardo Lixi

    6 mesi fa

    Video fantastico

  • Bianco Biancolindo Bianco

    Bianco Biancolindo Bianco

    6 mesi fa

    Beh nessuno dei 2 ha competenze in merito,nessuno dei 2 dovrebbe trattare questo argomento.

  • Federico Nuzzo

    Federico Nuzzo

    6 mesi fa

    Parlo da profano, per cui le mie sono solo opinioni. Da profano appunto, mi pare di capire che ciò che rende l'essere umano "predominante" sulle altre specie sta in molti fattori presi non singolarmente, ma in modo complementare. Non siamo semplicemente intelligenti, ma capaci di confrontare la nostra intelligenza, creare una conoscenza non istintiva, preservarla e tramandarla. Ormai consideriamo l'evoluzione umana non una questione biologica ma tecnologica. Siamo capaci di organizzarci in micro e macro gruppi, costituire società enormi e complesse. Siamo deboli rispetto a molti predatori sul pianeta, ma siamo capaci di sopperire a queste mancanze in vari modi. Ciò che fa di noi quel che siamo è la versatilità. Non siamo capaci di sopravvivere "naturalmente" ovunque, ma probabilmente la nostra capacità adattativa primeggia fra tutte le specie di questo mondo, visto che - magari anche con il supporto delle tecnologie - siamo in grado di arrivare quasi ovunque e di sopravvivere. In questa prospettiva non me la sento di escludere che il nostro aspetto e la nostra biologia sia non la migliore in assoluto, ma una di quelle che ha maggiori probabilità di sopravvivere anche altrove nell'universo. Qui discutiamo di cosa possa essere fatto "un" alieno. Ma la verità è che non c'è motivo per cui la vita altrove si sviluppi con la stessa varietà, facendo come ha fatto qui numerosi tentativi, prendendo linee evolutive diversissime. Io non sostengo l'ipotesi che gli alieni siano simili a noi, ma quella che non c'è motivo per cui non sia possibile, così come è possibile che ci siano forme aliene simili a cani, gatti, insetti, ecc. Tutto dipende dalle condizioni in cui si sviluppa la vita. In condizioni simili alle nostre, perchè no?

  • Z eta

    Z eta

    6 mesi fa

    quei ragni sono degli iphone 11 mini :P

  • Davide Rimedio

    Davide Rimedio

    6 mesi fa

    Purché la veridicità di teorie come la panspermia e la panspermia guidata non sia facile da verificare sperimentalmente ciò non esclude che esse rimangano scientificamente plausibili. Il fatto è che per ora non sappiamo un bel niente sull’origine della vita, pertanto non è affatto corretto deridere chiunque sostenga tali teorie, farlo, in tal senso, ammetterebbe una certa ottusità mentale ed una disdicevole arroganza. C’è differenza tra l’essere scettici e l’essere scetticisti.

    • Simon

      Simon

      3 mesi fa

      Va beh, non si possono comunque paragonare teorie sostenute da poca gente in ambienti non scientifici a quelle su cui è basata la ricerca quotidiana di migliaia di scienziati in tutto il mondo.

  • Diego Pedrazzo

    Diego Pedrazzo

    6 mesi fa

    non potremo mai saperlo finchè non li vedremo , per tante ragioni è quasi impossibile immaginarlo anche in modo scientifico , basta vedere quanto era già aliena la nostra Terra qualche centinaio di milioni di anni fa prima; almeno fino al Carbonifero. dopo era già tutto molto più simile a oggi.

  • Tommaso Tonarelli

    Tommaso Tonarelli

    6 mesi fa

    Solo a me sembra che assomigli ad Adrian di link 4 universe? XD

  • Corrado Bilzi

    Corrado Bilzi

    6 mesi fa

    Partite dagli elementi chimici: sono quelli in ogni parte dell’universo. Poi pensate alla posizione rispetto al suo sole di un pianeta in modo che possa ospitare la vita. Pensate all’evoluzione e alla predominanza di alcune specie come ad esempio noi.

    • Luckey

      Luckey

      4 mesi fa

      In ogni parte di quale universo? Conosciamo la nostra galassia e poco più, l'uomo non ha la più pallida idea di cosa ci sia oltre.

  • Corrado Bilzi

    Corrado Bilzi

    6 mesi fa

    Sì ma le scimmie non costruiscono i computer

  • BitffalD

    BitffalD

    6 mesi fa

    Non morirò felice se non saprò com'è fatta la vita su un qualsiasi pianeta che non sia la terra.

  • Gabriele

    Gabriele

    6 mesi fa

    Vengono comunque portati degli esempi di manipolazione che non reggono il confronto con la manipolazione fatta dall'uomo. Un elefante, o un pappagallo o un polpo, per quanto capaci nel manipolare, non riuscirebbero comunque a costruire oggetti ingegneristicamente sofisticati come fa l'uomo, tali per esempio da consentire loro di viaggiare nello spazio. Quindi veicoli e computer.

  • Claudio Baido

    Claudio Baido

    6 mesi fa

    Ma la lettera C dell'alfabeto è stata eliminata? Forse me lo hanno insegnato male... Xke tu hai studiato per cui una persona.. ULTURATA

    • Claudio Baido

      Claudio Baido

      5 mesi fa

      @MOLOKO SYNTHEMESC ha sbagliato a scrivere non cagare ma haare bigol

    • MOLOKO SYNTHEMESC

      MOLOKO SYNTHEMESC

      5 mesi fa

      Ma vai a cagare va

  • tormaks

    tormaks

    6 mesi fa

    Gli alieni hanno la gnocca come concetto? E comunque sono più intelligenti di noi: ci stanno molto ad un palmo dal culo e non ci cagano.

  • gereko3d

    gereko3d

    6 mesi fa

    Complimenti per i video, davvero molto interessanti, ben fatti e coinvolgenti.
    Stavo, da vero profano, facendo alcune considerazioni, a proposito di "capacità di manipolare oggetti" come requisito fondamentale dell'intelligenza: forse questo bias è legato alla tendenza dell'essere umano di modificare l'ambiente in cui vive, per adattarlo alle proprie esigenze; la conseguenza, diretta o indiretta, dell'impatto antropico è spesso distruttiva. Magari "manipolare di meno l'ambiente", alla lunga, potrebbe determinare un successo evolutivo :D