L'uomo NON Discende dalla Scimmia

Pubblicato il 25 lug 2019
visualizzazioni 182 428
24

Sostieni il mio progetto su Patreon: bit.ly/2Yh7zbU
Vi aspetto alla Festa dell'Unicorno Venerdì 26 luglio alle 20.30!
Programma: bit.ly/2Lqc0Lx
Instagram: bit.ly/2kcekn4
Pagina Facebook: bit.ly/2lrACXh
Profilo Pokemon: bit.ly/2SyN2Zy
Shop RedBubble: rdbl.co/2Iftw0r
Deviantart: bit.ly/2erXSPa
Vuoi contribuire alla crescita del canale? Puoi farlo qui:
www.paypal.me/Zoosparkle
oppure puoi regalarmi un libro dalla mia wishlist su Amazon: amzn.eu/ftzIakq
O fare qualsiasi acquisto su Amazon accedendo da questo link da affiliato (non ti cambia assolutamente niente, ma così facendo percepisco una percentuale per gli acquisti fatti):
amzn.to/2CXvgdM
Il video di Giacomo sui Neanderthal: bit.ly/324r6KH
Vuoi qualche maglietta ganza?
Inserendo il codice "SPARKLE" su Pampling hai diritto al 15% di sconto! Clicca qui: goo.gl/kiXVqG
Attrezzatura video utilizzata:
Microfono: APOTek Z02 - amzn.to/2ywxAq3
Fotocamera: Canon EOS 60D - amzn.to/2yrqVOx
Softbox ESSDI: amzn.to/2Lta8xs
I miei articoli su BioPills: www.biopills.net/?s=Zoosparkle
Grazie di cuore per il sostegno! :)

ZooSparkle
Commenti  
  • Chiara Romano

    Chiara Romano

    4 giorni fa

    Mi hai rovinato l'infanzia; 19 anni di bugie😅😨🤦🏼‍♀️

  • fabio lombardi

    fabio lombardi

    14 giorni fa

    hai super raggione e poi homo erectus e homo di florest già li conoscevo.
    PS.homo di florest è diventato basso perchè viveva su un isola per la precisione quella di florest.

  • Emanuele Miraglia

    Emanuele Miraglia

    16 giorni fa

    Quindi ci siamo evoluti dall'antenato comune non dall'erectus esatto?

  • andrea romaniello

    andrea romaniello

    19 giorni fa

    Non discendiamo dalla scimmia? Ma se mi togli le scuse per certi mie comportamenti... che meschino
    10:00 io sono un Neanderthal

  • Logan

    Logan

    25 giorni fa

    Ma quello che dice Biglino che l’uomo è una clonazione o esprimenti tra un Elohim e un primate ?

    • Sandro Orlandoni

      Sandro Orlandoni

      8 giorni fa

      Non esiste alcuna evidenza a supporto di questa ipotesi.

  • Cilla

    Cilla

    28 giorni fa

    Ora so che libri farmi regalare per Natale! Grazie mille per questo video😊 peccato che nelle scuole non si insegnino le cose "a modo".

  • Hiba_Playzx

    Hiba_Playzx

    28 giorni fa

    Quanto hai ragione io sono costretta a stydfiare storia pk ho la verifica e se non studio mi abbassano la media ma la mia prof non vuole capire che noi non di scendiamo dalle scimmie grazie moltissimo per il video 👏👏👏

  • Alessio Bombetta

    Alessio Bombetta

    29 giorni fa

    L'errore è pensare che l'uomo sia frutto di una evoluzione

  • Duke of Daybreaktown

    Duke of Daybreaktown

    Mese fa

    La cosa che non capisco è il fatto che nei libri di storia/scienze ancora viene presentata l'evoluzione dell'uomo ancora come una linea e non come un "cespuglio"

  • Marco Brakko

    Marco Brakko

    Mese fa

    l uomo sapiens sapiens e un ibrido....geneticamente modificato partendo da homo erectus homo abilis....da parte di visitatori conquistatori extraterrerstri.....
    a cui....anno... manipolato....il dna....tutte le religioni del mondo ne parlano....anunna....elohim....basta la storia va riscritta.....ragazzi e willy mauro biglino e omega click

  • Exeed Kirito

    Exeed Kirito

    Mese fa

    Secondo me proveniamo dallo spazio 2 persone maschio e una femmina usati per fare un esperimento se tipo si posso riprodurre e creare una civiltà e siamo ancora un esperimento per quelli che hanno portato le persone 2 persone sulla terra che nelle religioni si dice che ci sia adamo ed eva e forse loro sono quelle due persone e quelli che vengono chiamati dio forse sono quelli che fanno da un altra parte dallo spazio esperimenti du di noi (opigone personale)

  • Luca Teruzzi

    Luca Teruzzi

    Mese fa

    Mi sono sempre chiesto perché gli umani hanno i capelli e la barba? Per quale motivo abbiamo questo peli che non smettono mai di crescere?

  • Francesco973

    Francesco973

    Mese fa

    Bellissimo video e bellissime farfalle purtroppo imbalsamate. Quando è avvenuto secondo te il cambiamento delle coppie di cromosomi?

  • Yuri Brucia

    Yuri Brucia

    Mese fa

    Una bella domanda (che sicuramente ha una risposta che io non ho trovato) è: come mai le altre specie si sono estinte lasciandone solo una?

  • pietro x

    pietro x

    Mese fa

    2 punti fondamentali ,l'evoluzione avviene in milioni di anni ed ancora oggi siamo ''specie'' diverse .

  • Roberto Giannazzo

    Roberto Giannazzo

    Mese fa

    Chi mi sa spiegare perché si è fermata l'evoluzione⁉️

    • Sandro Orlandoni

      Sandro Orlandoni

      Mese fa

      Non si è fermata.

  • Bop Ber

    Bop Ber

    2 mesi fa

    C'è un problema però: l'uomo è di gran lunga la specie più fragile, talmente fragile che si sottrae integralmente al meccanismo dell'evoluzione. Ha una fragilità assoluta, contrapposta a quella delle altre specie, che è nulla.

  • anna Fazio gmail

    anna Fazio gmail

    2 mesi fa

    La GENTE, discende dalla GENTE, e non dagli animali.
    QUESTA grossa truffa, l'avevano estrapolata per molte ragioni.

    • berto piccion

      berto piccion

      2 mesi fa

      In che senso?

  • Andrea Simonetti

    Andrea Simonetti

    2 mesi fa

    Sempre molto istruttivo e puntuale, bravo!!

  • Adriano Benassi

    Adriano Benassi

    2 mesi fa

    Accipicchia, stavo per scordarmi di riguardare questo video 😥

  • zuly gne

    zuly gne

    2 mesi fa

    Chiaro e interessante. Bravo

  • Marco Antonio Insabato

    Marco Antonio Insabato

    2 mesi fa

    Return to monke

  • gaetano di giorgio

    gaetano di giorgio

    2 mesi fa

    Un cespuglione casuale che si evolve alla faccia dell’entropia genetica.
    I suggerimenti che provengono dalla fisica: nulla.
    I filosofi della biologia sono ridicoli.
    Telmo Pievani: ostreghéta che mente...!
    Rivolgersi ad un esorcista?

    • Sandro Orlandoni

      Sandro Orlandoni

      2 mesi fa

      L'entropia genetica si basa su un programma di simulazione al computer, non su dati sperimentali. Come tale si basa quindi su parametri scelti arbitrariamente. Quali suggerimenti verrebbero dalla fisica? Non mi risultano fisici che abbiano sostenuto la violazione di alcun principio fisico da parte dell'evoluzione.

  • Eva Kubrick

    Eva Kubrick

    2 mesi fa

    Grazie bel video : chiaro, semplice e molto interessante.
    Lo farò vedere alle mie bambine.

  • Corrado Stilo

    Corrado Stilo

    3 mesi fa

    Io vorrei chiedere quale sarebbe questo antenato comune vissuto 6 milioni di anni fa

    • Sandro Orlandoni

      Sandro Orlandoni

      3 mesi fa

      Non lo sappiamo e probabilmente non lo sapremo mai, possiamo solo farci un'idea di massima su come fosse tramite la documentazione paleontologica e la genetica.

  • Cinema Impero

    Cinema Impero

    3 mesi fa

    Mi sono sempre chiesto se è vero che l'uomo, nel momento in cui ha cominciato a modificare l'ambiente invece che ad adattarsi, di fatto abbia interrotto l'evoluzione su di sè e con essa anche la selezione naturale, dato che noi ci opponiamo con la tecnologia ai normali processi di selezione. Così facendo, da un punto di vista strettamente evolutivo, non stiamo commettendo un grave errore per la specie umana, naturalmente a vantaggio dei singoli individui?

  • Giuseppe Mamone

    Giuseppe Mamone

    3 mesi fa

    Charles Darwin : senza una prova fossile l'evoluzionismo non è che una dissertazione priva di valore scientifico.
    Le prove degli evoluzionisti
    1)  Archaeopterix  ( uccello primitivo proveniente dal dinosauro ). Per la paleontologia è solo un uccello primitivo. Gli evoluzionisti avevano sbagliato sia la data che la l'identificazione.
     
    Non vi è  nessuna mutazione sennò all'interno dei propri geni come malattie e quant'altro,  ma sempre all'interno dei geni già esistenti.
    Non ci sono anelli che congiungono i primati con gli umani. Tutto quello che si è costruito è solo speculazione.
    1) Lucy altro non è che un australopiteco scimmiesco con mani e piedi lunghi.
    2) l'uomo di Nebraska è stato ricostruito cominciando da un dente di maiale.
    3) l'uomo di Pildaw è una burla formato da una mascella di scimmia e un teschio umano falsificato per sembrare vecchio.
    4) l'uomo di Neanderthal era una persona normale colpita da attrite, rachitismo o sifilide.
    5 ) i Ramapithecus , Gigantopithecus e Zinjanthropus erano dei gorilla.
    6) l'uomo di Haldaberg o di Cro-Magnon erano umani.
    Quindi, nonostante le affermazioni forfianti degli evoluzionisti, l'anello mancante è ancora mancante.
    Una delle bufale di oggi è che il DNA dell'uomo e dello scimpanzé siano uguali al 98,3%. Ma è divertente perché neanche noi stessi siamo simili ai nostri genitori perché i geni ereditati da loro sono simili, nella media, al massimo del 93%.
    Alla fine ci vuole più fede per credere a questa spazzatura che a un Dio trascendente e creatore dell'universo e di ogni specie sulla terra.
    Oggi moltissimi scienziati, scartando la teoria dell'evoluzione e degli alieni, credono alla Teoria della Creazione.
    “La lista dei firmatari comprende ora 15 scienziati delle National Academies of Science in paesi tra cui Russia, Repubblica Ceca, Brasile e Stati Uniti, oltre che dalla Royal Society. Molti dei firmatari sono professori o ricercatori delle principali università e istituti di ricerca internazionali come l’Università di Cambridge, il Museo di storia naturale di Londra, l’Università statale di Mosca, l’Università di Hong Kong, l’Università di Stellenbosch in Sud Africa, l’Institut de Paléontologie Humaine in Francia, Ben -Gurion University in Israele, MIT, Smithsonian, Yale e Princeton“, ha osservato.
    Marcos Eberlin, Ph.D., fondatore del Thomson Mass Spectromety Laboratory e membro dell’Accademia Nazionale delle Scienze in Brasile, ha dichiarato nel rapporto: “Come biochimico sono diventato scettico sul darwinismo quando mi sono confrontato con l’estrema complessità del codice genetico e le sue molte strategie più intelligenti per codificare, decodificare e proteggere le sue informazioni.”
    Michael Egnor, professore di neurochirurgia e pediatria presso la State University di New York, Stony Brook, ha detto che gli scienziati “sanno intuitivamente che il darwinismo può spiegare alcune cose, ma non altre“.
    “La domanda è qual è quel confine? Il contenuto delle informazioni negli esseri viventi supera questo limite? I darwinisti non hanno mai affrontato queste domande“, ha detto. “Non si sono mai chiesti scientificamente come la mutazione casuale e la selezione naturale possano generare il contenuto delle informazioni negli esseri viventi.”
    Zichichi e l'evoluzionismo.
    https://youtu.be/TkDmtsIy-nI

  • Fabryx Sul Tubo

    Fabryx Sul Tubo

    3 mesi fa

    Allora, l'uomo si EVOLVE da un primate. ANCHE le scimmie sono primati, ma non i primati da cui ci evolviamo. Questo primate era l'ominide, ovvero un essere con caratteristiche da primate ma simile all'uomo.

  • Francesco Shot

    Francesco Shot

    3 mesi fa

    :O

  • AntyRaccoon 69

    AntyRaccoon 69

    3 mesi fa

    Io che da piccolo pensavo che gli scimpanzè da adulti diventavano gorilla stile evoluzione pokemon: 🤡

  • Massimo

    Massimo

    3 mesi fa

    Già, siamo stati creati, gli animali si sono evoluti

  • Akountina

    Akountina

    3 mesi fa

    Chi sopravvive alle estinzioni di massa non é quello migliore, ma quello con più c. 🤣🤣🤣

  • Fausto Gadani

    Fausto Gadani

    3 mesi fa

    L'accento toscano... Quando poi esibito è insopportabile

  • Marco C

    Marco C

    3 mesi fa

    Ma fammi il piacere.. Il problema non è l'anello mancante ma le decine e decine di anelli mancanti.. non è mai stato trovato un anello mancante. L'evoluzione è una teoria, non dimostrabile e matematicamente impossibile

    • Marco C

      Marco C

      3 mesi fa

      ma cosa centra, parlo di calcoli di probabilità e tempi..

    • Francesco Piana

      Francesco Piana

      3 mesi fa

      @Marco C se per quello nemmeno l'odontoiatria, peró funzionano.

    • Marco C

      Marco C

      3 mesi fa

      treccani.it/vocabolario/teoria/

    • Marco C

      Marco C

      3 mesi fa

      Hai ragione, è un ipotesi matematicamente impossibile

    • ZooSparkle

      ZooSparkle

      3 mesi fa

      Marco C da un punto di vista epistemologico, una teoria è un’ipotesi che è stata testata e per la quale ci sono molti dati a sostegno. “È solo una teoria” non è una frase logica, semmai si dice “è solo un’ipotesi”, ma l’evoluzione è una teoria, vuol dire altro :) grazie del commento!

  • secretariatful

    secretariatful

    3 mesi fa

    concezione prettamente cristiana dove il passato è"negativo,bestiale",il presente è evoluzione e il futuro è "salvezza",lo dico citando Galimberti :)

  • Filippo P

    Filippo P

    3 mesi fa

    Siamo tutti anelli di transizione.

  • Matteo Sanelli

    Matteo Sanelli

    3 mesi fa

    Lo stesso argomento lo trovate sul numero 1/2017 della vecchia rivista dell'UAAR, L'ATEO, in un articolo a firma Maria Turchetto. Nello stesso numero un contributo di PIero Angela sulla divulgazione scientifica. Se siete soci potete trovare tutti gli arretrati qui: https://www.uaar.it/uaar/ateo/archivio/

  • Giovanni Sardisco

    Giovanni Sardisco

    3 mesi fa

    Domanda: l'evoluzione umana si è bloccata grazie al progresso medico/tecnologico?

  • Micromy Mario

    Micromy Mario

    3 mesi fa

    Uhmmm....se non accetti che si debba "trovare" un anello mancante (o comune) allora un evoluzionista può dire tutto e il contrario di tutto, potremmo dire che allora siamo una particolare variazione di un cavalluccio marino, se tanto non esistono gli "anelli" allora non esistono nemmeno le relazioni?...e poi secondo questa "teoria del cespuglio" (perchè è una TEORIA) allora va da se che indietro nel tempo i "rami" dovessero essere di meno e ancora più indietro solo uno, ma allora quel "uno" da cosa si è evoluto? :-)....ma possiamo dire con certezza che milioni di anni fa ci fossero meno rami di ora?E anche se fosse, perchè dovrebbe essere dovuto ad una evoluzione?Non potrebbero essere arrivate quà da un meteorite?Da un altro pianeta, le possibilità sono infinite, ridurre tutto ad una sola possibilità mi sembra azzardato, poi ovviamente sono teorie, va bene tutto...invidio molto la tua "sicurezza" nel credere in ciò che leggi....io non l'ho mica tutta questa sicurezza, ho sempre avuto molti DUBBI che non si colmano ne con la teoria evoluzionista ne con quella creazionista...rimangono dubbi. ;-)

  • tiziano lanza

    tiziano lanza

    3 mesi fa

    Ciao

  • Nicola Valeri

    Nicola Valeri

    4 mesi fa

    Le scimmie? Io non so neanche il nome del mio bisnonno...

  • Gianluca Calagna

    Gianluca Calagna

    4 mesi fa

    Stupendo l'esempio del cespuglio a volte la immagino pure io così l'evoluzione...

  • MissMoon 01

    MissMoon 01

    4 mesi fa

    praticamente alle elementari ci dicono solo cazzate....bene -___-

  • Giuseppe Guida d.A.

    Giuseppe Guida d.A.

    4 mesi fa

    In passato, nel 19° secolo, quando si iniziarono a trovare e ad analizzare scientificamente i resti di altri ominidi, si manifestò pure l'esigenza di capire che fine avessero fatto "tutti gli altri", ed è da ciò che è nata l'idea che fossero "antenati", e non parenti più o meno lontani.

  • wema 2

    wema 2

    4 mesi fa

    Ci hanno creato gli alieni, come contenitore di anime

    • Rising Magpie

      Rising Magpie

      4 mesi fa

      Alieni zozzoni

  • Mosé Pettorossi

    Mosé Pettorossi

    4 mesi fa

    si, conoscevo gia la storia dell`evoluzione non lineare proprio grazie ai video di Telmo! i suoi video e conferenze son meglio dei porno!

  • stefano iulli

    stefano iulli

    4 mesi fa

    L' atomo Discende Dal Pensiero

  • P G

    P G

    4 mesi fa

    Sta al naso l anello mancante

  • Sparrow sparrow

    Sparrow sparrow

    4 mesi fa

    Quando andavo a scuola ridevo a leggere è sentire le storie dell'evoluzione umana accreditata dalla scienza ufficiale, è sapete perché??? Perché nessun scienziato potrà mai effettivamente al 100 per 100 dimostrare quello ché afferma. Nocciolo della storia? La scienza è fantascienza tendono sempre a incrociare le strade.... Quando gli scienziati faranno macchine del tempo, è andranno nel passato... allora sapremo molte verità. È non baggianate.

    • Wolf_ NAQUO

      Wolf_ NAQUO

      3 mesi fa

      @Sparrow sparrow ed è facile sfatarti visto che l'evoluzione a più 100 anni di ricerca invece tu credi di essere intelligente. Ma va a rifare la scuola che pensavi a ignorare la prof invece che sentirla

    • Wolf_ NAQUO

      Wolf_ NAQUO

      3 mesi fa

      Se ti avresti visto alcuni documentari ti alcuteresti diventerei più intelligente Visto che pensi che i dinosauri sono gli uccelli di oggi solo per le uova video perché molti animali fanno le uova non solo gli uccelli semplicemente i dinosauri si sono scoperti con piume e si è notato che i fossili avevano caratteristiche simil uccelli

    • Sparrow sparrow

      Sparrow sparrow

      3 mesi fa

      @Wolf_ NAQUO no sé vado io dà 100 scienziati cambiano mestiere....😂✋

    • Wolf_ NAQUO

      Wolf_ NAQUO

      3 mesi fa

      @Sparrow sparrow si però se vado io da 100 scienziati e tutto normale se vai tu che non credi nell evoluzione diciamo che ti prendono per pazzo e basta No😂😂

    • Sparrow sparrow

      Sparrow sparrow

      3 mesi fa

      @Wolf_ NAQUO si ho letto molti libri... È ti consiglio di leggerli anche tu'. Ah ps. I documentari di focus guardali... ad esempio quando vedi litigare 100 scienziati perché ognuno di essi dice la sua... quindi mi viene difficile dare torto oppure ragione alla scienza.... poi mi dici tu' ché sei colto.😂✋

  • Un Softgunner

    Un Softgunner

    4 mesi fa

    🅱️ORCO 🅱️IO PERCHÉ NON INSEGNANO LE COSE VERE?
    MANNAGIA IL 🅱️AZZO
    Grande Willy

  • Giuseppe Ba

    Giuseppe Ba

    4 mesi fa

    Anche secondo me non discendiamo dalla scimmia se no a quest ora le scimmie manco dovevano esistere più

  • Luca matteo Tediosi

    Luca matteo Tediosi

    4 mesi fa

    Complimenti spiegazione impeccabile

  • PGC

    PGC

    4 mesi fa

    Bravo. Buona divulgazione.

  • Giulio Scarpalegge

    Giulio Scarpalegge

    5 mesi fa

    Ma, voi youtuber, il vostro segreto per scrivere i titoli dei video, è un sito gratuito che vi dice a random dove mettere le maiuscole, oppure pagate qualcuno per rendervi questo preziosissimo servizio?

    • Giulio Scarpalegge

      Giulio Scarpalegge

      5 mesi fa

      @ZooSparkle si, diciamo che l'avevo considerata come ipotesi ma dopo aver visto questo titolo l'ho scartata, non c'aveva proprio senso, con tutto l'impegno possibile

    • ZooSparkle

      ZooSparkle

      5 mesi fa

      Pasquale Romano gli altri non lo so, io semplicemente metto le maiuscole dove voglio che ci sia la maggiore enfasi 😅

    • Giulio Scarpalegge

      Giulio Scarpalegge

      5 mesi fa

      @ZooSparkle Quindi, prendendo per ironica la tua risposta, devo concludere che quella giusta è l'altra, cioè, per decidere dove usare la maiuscole, usate un sito gratuito che genera maiuscole a random...ok ok tutto chiaro, l'ho sempre sospettato, adesso ho la certezza

    • ZooSparkle

      ZooSparkle

      5 mesi fa

      Ovviamente paghiamo qualcuno, non sai che chi fa video su ITload è milionario?

  • POEoeta

    POEoeta

    5 mesi fa

    grande, anche se segui il CICAP sei il migliore, cmplmnt

  • Ken Masters

    Ken Masters

    5 mesi fa

    Resta il fatto che l'evoluzione non avrebbe MAI permesso la nascita e l'evoluzione di un essere senza protezione (peli ecc) capelli e unghie che crescono all'infinito e senza artigli denti o altri strumenti per difendersi. Peraltro i reperti sotto gli occhi di tutti e gli stessi testi antichi narrano tutti la stessa cosa.
    Quindi i discorsi sull'evoluzione sono stati a mio avviso molto interessanti ma l'uomo è un'altra cosa.

    • Sandro Orlandoni

      Sandro Orlandoni

      5 mesi fa

      @Ken Masters Un abbraccio a te.

    • Ken Masters

      Ken Masters

      5 mesi fa

      ​@Sandro Orlandoni ciò che affermi ha un senso, anche perché è ciò che abbiamo studiato tutti (o quasi ahaha), ma sono troppe le circostanze che mi lasciano nel mio pensiero, comunque questo breve confronto l'ho gradito molto e sarebbe stato ancora meglio di presenza. io ti seguo e continuerò a farlo proprio perchè la mia idea è in parte diversa dalla tua e bisogna sempre attingere da chi sostiene il contrario di te, così si può cercare di avere una visuale più ampia. un abbraccio

    • Sandro Orlandoni

      Sandro Orlandoni

      5 mesi fa

      @Ken Masters Proprio la dentatura ci fornisce un dato che al di fuori di un contesto evoluzionista non ha molto senso. Mi riferisco ai denti del giudizio. Dato che i nostri antenati avevano un muso più lungo (prognatismo) avevano più spazio per alloggiare tutti i denti, ma quando il nostro muso si è accorciato lo spazio non è stato più sufficiente ed ecco tutti i problemi che questi denti procurano a molte persone e spesso devono anche essere rimossi. Attenzione all'uso del termine teoria. In ambito scientifico questa parola ha un significato diverso dal modo in cui la usiamo colloquialmente. Non indica il grado di certezza che abbiamo di un certo fenomeno, ne indica invece la spiegazione. Detto in altro modo, compito di una teoria scientifica non è quello di stabilire SE una certa cosa avviene, ma COME e PERCHE' avviene. Ecco la definizione dell'American Association for the Advancement of Science: "Una teoria scientifica è una spiegazione ben motivata di alcuni aspetti del mondo naturale, basata su un corpus di fatti che sono stati ripetutamente confermati attraverso l'osservazione e l'esperimento." Su miliardi di specie che hanno abitato il nostro pianeta solo una è il ghepardo, solo una è il panda, solo una è il capodoglio. Funziona così l'evoluzione, va dove tira il vento. Tu dici che dobbiamo smetterla di sentirci così speciali, poi però sei tu stesso che crei una cesura tra noi ed il resto della natura, sei tu che consideri l'uomo speciale perchè (secondo te) inadatto a questo pianeta, sei tu che cerchi una spiegazione "alternativa" al fatto che noi siamo così speciali. Poi come fai a dire che siamo una specie inadatta a qualsiasi habitat se in verità ci siamo adattati a molti di essi? Ti sembra che i Masai siano inadatti alla savana? e perché, solo perché non hanno peli, artigli e canini? La nostra specie non è inadatta, la nostra specie è molto plastica grazie alla sua intelligenza e proprio grazie alla sua intelligenza ha prodotto strumenti e strategie che gli hanno permesso di evolvere in modo diverso dagli altri animali e conquistare più habitat. Grazie alla cultura abbiamo risolto problemi che gli altri animali possono risolvere solo con la natura (che richiede tempi enormemente più lunghi). Sul fatto che stiamo distruggendo il pianeta, lo stiamo facendo perchè abbiamo gli strumenti per farlo; pensi che un leone non farebbe altrettanto se avesse i mezzi? Se i leoni potessero sterminerebbero tutte le gazzelle del pianeta per farle mangiare ai propri cuccioli. O pensi che gli altri animali abbiano qualche spirito guida che li invita a non esagerare, che è meglio veder morire il proprio cucciolo piuttosto che abbattere un'altra gazzella? Io penso che noi siamo speciali come lo è qualsiasi essere su questo pianeta, dal batterio al rododendro, dall'orango al corallo ognuno è speciale a modo suo perchè esistono miliardi di modi in cui si può stare a questo mondo. Quanto agli altri mondi, penso sia altamente probabile che ci siano altre intelligenze nell'universo, ma da qui a dire che siano intervenuti sulla nostra evoluzione ce ne corre e qualche caratteristica peculiare della nostra specie (perfettamente spiegabile in un contesto evolutivo), mi sembra una prova decisamente debole. Quanto ai peli ed alla pelle, di quale protezione stai parlando? perchè se ti riferisci alla protezione da eventuali morsi o roba del genere i peli non è che facciano un granchè; pensi che lo scimpanzé (che ha il nostro stesso tipo di pelle) sia più protetto solo perché ha qualche pelo in più? Pensi che i peli possano impensierire i canini di un leopardo? O ti riferisci alla protezione dalle radiazioni? perchè in questo caso basta aumentare il numero e la distribuzione dei melanociti. O protezione dal surriscaldamento? ed in questo caso basta aumentare il numero e la distribuzione delle ghiandole sudoripare.

    • Ken Masters

      Ken Masters

      5 mesi fa

      @Sandro Orlandoni si potrebbe argomentare all'infinito, poiché ad esempio, non c'è stata nessuna evoluzione proprio in termini di dentatura ecc nell'uomo, e la stessa teoria evoluzionistica non è mai stata del tutto dimostrata che io sappia, ma resta una teoria. Detto questo la cosa davvero incredibile è che su milioni di specie che hanno abitato (nel caso dei dinosauri anche per tempi 200 volte quello dell'uomo) e che lo continuano ad abitare solo una ( peraltro quella meno adatta ad abitare il pianeta, perché siamo inadatti ad ogni habitat, a meno che non trasformiamo la natura) è l'uomo. Basta guardare cosa facciamo al pianeta, non bisogna cercare gli alieni perché Noi siamo gli alieni, stiamo prosciugando le risorse e presto ( sempre in termini di centinaia di anni) saremo obbligati a lasciare la terra per andare a prosciugare le risorse di un altro pianeta. Per concludere dico che mi sembra molto plausibile, anzi quasi logico, che se l'universo esiste da 15 miliardi di anni, ci saranno pianti dove la vita può avere avuto inizio miliardi di anni addietro... beh, se penso a dove potremmo arrivare noi con la tecnologia tra un solo miliardo di anni ( ma anche un milione) allora non trovo affatto bizzarra l'idea dei visitatori perché presto l'uomo potrebbe fare lo stesso. Finiamola di sentirci così speciali e al centro dell'universo, i dati parlano chiaro, miliardi di stelle e ancor di più sono i pianeti. Ciao ah dimenticavo, l'esempio dei peli non regge per me poiché in quel caso hanno sviluppato ( o più probabilmente hanno sempre avuto) uno strato di pelle adeguato, noi siamo fatti di ricotta in confronto.

    • Sandro Orlandoni

      Sandro Orlandoni

      5 mesi fa

      Ciao Ken, ci sono diversi mammiferi senza pelo come ad esempio ippopotami, elefanti, babyrousa e rinoceronti. Quanto ai capelli non è vero che crescono all'infinito, si, ci sono casi, ma per la maggior parte delle persone la lunghezza massima è geneticamente determinata. Inoltre, come chiunque abbia i capelli lunghi ti potrà confermare, necessitano costanti cure per evitare che si rompano o si sfibrino. Senza contare che i nostri antenati facevano coltelli di ossidiana e selce estremamente affilati con cui eventualmente tagliare i capelli. E poi di che capelli parliamo? Considerando che veniamo dall'Africa non mi aspetto certo capelli lisci ma qualcosa di simile a quello degli attuali africani, che sono capelli piuttosto fragili. Riguardo le unghie, anche negli altri primati sono a crescita continua. Le unghie possono avere svariate funzioni quando non hai ancora molti strumenti e le unghie si usurano e si spezzano. Infine per quel che riguarda la difesa, nemmeno gli scimpanzé hanno artigli, e i canini non servono più a molto quando hai sviluppato attrezzi sostitutivi e i nostri antenati costruivano strumenti di pietra già più di 3 milioni di anni fa.

  • Michele Bettini

    Michele Bettini

    5 mesi fa

    L'ANELLO MANCANTE esiste, ma tu non lo conosci. Il tuo accento fiorentino m'infastidisce.

    • Michele Bettini

      Michele Bettini

      5 mesi fa

      @ZooSparkle come risposta è un po' pohino.

    • ZooSparkle

      ZooSparkle

      5 mesi fa

      Michele Bettini in teoria sono di Prato

  • Michele Bettini

    Michele Bettini

    5 mesi fa

    Il problema non è se l'Uomo discende dalla scimmia, ma come si è differenziato dagli altri primati. Io l'ho scoperto, ossia ho scoperto l'Anello Mancante. Ma non lo dico qui.
    Sicuramente nessuno lo vorrà sapere. Sono certo che Huxley, Darwin e Leonardo non hanno capito un cazzo. C'è una ragione per la quale cito anche Leonardo.

    • ZooSparkle

      ZooSparkle

      5 mesi fa

      Michele Bettini naturale, molto saggio sarebbe da parte mia incontrare lontano da casa sconosciuti su internet che si pongono aggressivamente nei miei confronti :)

    • Michele Bettini

      Michele Bettini

      5 mesi fa

      @ZooSparkle una volta c'erano i dibattiti e ci si guardava in faccia. Adesso bisogna mettere tutto in piazza, gettando le perle ai porci. Ci ho messo 60 anni e non ho intenzione di bruciarmi. Se t'interessa vieni a Roma e ne parliamo.

    • ZooSparkle

      ZooSparkle

      5 mesi fa

      Michele Bettini beh a me interesserebbe, in tutta onestà. Fermo restando che a leonardo io ho sempre preferito Donatello perché il viola mi piace più dell’azzurro

  • Corrado Pani

    Corrado Pani

    5 mesi fa

    Video molto esaustivo.

  • Michele Celeghin

    Michele Celeghin

    5 mesi fa

    Ciao ! Hai mai ascoltato e visto Pietro Buffa ? Penso che potrebbe essere utile a te e a chi ti segue . A me è stato utile , spero possa aiutare anche voi . Un saluto a tutti ! 👍😉

  • MOLOKO SYNTHEMESC

    MOLOKO SYNTHEMESC

    5 mesi fa

    Bella la maglia!!

  • Andrea Gocci

    Andrea Gocci

    5 mesi fa

    Una domanda che mi sono sempre chiesto ma l'uomo si potrebbe accoppiare con una scimmia?

  • Vito Virzi

    Vito Virzi

    5 mesi fa

    L'uomo è stato creato da Dio. Perché creò tutte le cose . Leggi Dalla Sacra Bibbia Genesi 1 : 27 ; e poi leggi Ebrei 3 : 4 . Buone cose ciao .

    • il procione oscuro

      il procione oscuro

      5 mesi fa

      La bibbia è solo un testo antico scritto in un epoca in cui molte cose erano sconosciute. Siamo nel 2020 e abbiamo fatto milioni di studi, ricerche, e approfondimenti che affermino che l'uomo non è stato creato da divinità o alieni. E negare ciò solo perché si ha il proprio credo e da ignoranti. Piuttosto, tu hai qualche prova che affermi il tuo pensiero oltre alla bibbia?

  • aerie eagle

    aerie eagle

    5 mesi fa

    Sì, sapevo che non era corretto ma non avevo mai approfondito il discorso dell'anello mancante.
    Per quanto riguarda i Neanderthal, io sono sempre fiera del mio 2% di retaggio hehe 😌
    A proposito c'è un bellissimo documentario su questo di History Channel, Apocalypse Neanderthal , bellissimo!

  • stefano iulli

    stefano iulli

    5 mesi fa

    Qualcuno sa Da ché Tipo Di Cellula Si è Evoluta La Escherichia Tanto da Rimanere a Tema Coronavirus

  • Antony Ricorda

    Antony Ricorda

    5 mesi fa

    coi neanderthal ci conviviamo anche adesso !

  • myra invicta

    myra invicta

    5 mesi fa

    Sei fiorentino? :)

  • TEODORO LEO

    TEODORO LEO

    5 mesi fa

    IL DARWINISMO, SI FONDA SULLE SPECIE DI TRANSIZIONE, NON SI È TROVATA NEANCHE UNA, QUINDI È SBAGLIATA.

    • Sandro Orlandoni

      Sandro Orlandoni

      5 mesi fa

      @TEODORO LEO Ho cercato online diverse classifiche sugli scienziati viventi più importanti o più influenti e Zichichi non compare mai. Non compare nemmeno nella classifica dei soli scienziati italiani. In ogni caso, indipendentemente dalla sua grandezza, dobbiamo considerare che Zichichi si occupa di fisica delle particelle, non di biologia; non ho dubbi che sia bravo nel suo campo, ma essere bravi in un campo delle scienze non vuol dire essere bravo in tutti. Quindi ciò che dice Zichichi riguardo all'evoluzione lascia un po' il tempo che trova. Ma in ogni caso, il pensiero di Zichichi non ha niente a che fare con le inesattezze che hai detto nel primo commento.

    • TEODORO LEO

      TEODORO LEO

      5 mesi fa

      IL PIÙ GRANDE SCIENZIATO VIVENTE, ANTONIO ZICHICHI, HA DETTO CHE L'EVOLUZIONISMO NON È SCIENZA DI SERIE "A"; MA SOLO UNA TEORIA.

    • Sandro Orlandoni

      Sandro Orlandoni

      5 mesi fa

      Il darwinismo si fonda su un sacco di cose, non solo le specie di transizione. E comunque di specie fossili di transizione ne sono state trovate parecchie come ad esempio l'Archaeopteryx, il Tiktaalik, l'Ambulocetus, l'Amphistium, senza contare la serie dei cavalli, delle giraffe e così via.

  • marco T

    marco T

    5 mesi fa

    l'uomo discende da un coglione gigante

  • gigino gigetto

    gigino gigetto

    5 mesi fa

    genetisti e biologi molecolari non sarebbero d'accordo
    restano tutt'ora un mistero
    il fulmineo e statisticamente non accettabile disaccoppiamento (traslocazione) cromosomico dell'essere umano rispetto agli altri primati antropomorfi
    l'encefalizzazione eccessiva che rende di fatto la razza umana costituita al 100% da nati prematuri
    l'ancora incomprensibile mutazione dell'enzima telomerasi, una peculiarità genetica esclusiva dell'uomo
    daewin forse l'ha intuito, ma di certo non poteva scriverlo chiaramente che in un ecosistema planetario armonico e dallo sviluppo costante e perfettamente equilibrato la vera anomalia era costituita da noi

    • gigino gigetto

      gigino gigetto

      5 mesi fa

      @Sandro Orlandoni ah, già... dimenticavo le noccioline. fortunatamente gliele daranno al pub. magari tirandole da lontano

    • Sandro Orlandoni

      Sandro Orlandoni

      5 mesi fa

      @gigino gigetto E questo cos'ha a che vedere col fatto che hai affermato il falso quando hai detto "la telomerasi, una peculiarità genetica esclusiva dell'uomo"? Non vedo il nesso. Guarda che non serve a molto tirar giù paroloni in scientifichese se poi non sai sostenere un confronto. Vabbè, vado a farmi una birra. Buona serata.

    • gigino gigetto

      gigino gigetto

      5 mesi fa

      @Sandro Orlandoni quello che le "piacerebbe vedere" è un concetto relativistico ad esempio a me "piacerebbe sapere" perchè lei si ritrae con la faccia di una scimmia e per tale motivo dovrebbe godere di una qualsivoglia considerazione in merito ad argomenti come l'evidente decadiento gernetico progressivo e l'inibizione del ciclo riproduttivo dei nucleotidi sequenziati che può verificarsi solo in un genoma altamente modificato come quello umano, oppure della evidente incompatibilità cefalo pelvica tra gestante e nascituro a seguito della riconfigurazione del rachide e del bacino conseguente all'assunzione di una posizione eretta stabile. ... si..forse è meglio per lei tornare a parlere di canguri o di asini che volano. le spedirò un casco di banane quanto prima

    • Sandro Orlandoni

      Sandro Orlandoni

      5 mesi fa

      "genetisti e biologi molecolari non sarebbero d'accordo" Mi piacerebbe vedere delle fonti accreditate. "restano tutt'ora un mistero il fulmineo e statisticamente non accettabile disaccoppiamento (traslocazione) cromosomico dell'essere umano rispetto agli altri primati" la traslocazione non è un disaccoppiamento, esattamente l'opposto, è un tipo di fusione. Non è rispetto agli altri primati, ma rispetto alle grandi scimmie antropomorfe (oranghi, gorilla e scimpanzé), negli altri primati infatti il numero di cromosomi è enormemente variabile e va da 17 a 72 coppie. E chi l'ha detto che è "statisticamente non accettabile"? "l'encefalizzazione eccessiva che rende di fatto la razza umana costituita al 100% da nati prematuri" Anche i canguri nascono prematuri, e quindi? "la telomeriasi, una peculiarità genetica esclusiva dell'uomo" Falso. La telomerasi si ritrova nella maggior parte degli eucarioti. "Darwin forse l'ha intuito, ma di certo non poteva scriverlo chiaramente che in un ecosistema planetario armonico e dallo sviluppo costante e perfettamente equilibrato la vera anomalia era costituita da noi" Mi citi per favore un passaggio dagli scritti di Darwin dove lascerebbe trasparire questa "intuizione"?

  • Angelo Crisafi

    Angelo Crisafi

    5 mesi fa

    La scienza spiega come è formato il corpo umano, ma non sa dare risposte sul perché il corpo umano sia formato da ossa ..... la Bibbia stessa questo lo sa invece.

    • Angelo Crisafi

      Angelo Crisafi

      5 mesi fa

      @il procione oscuro ma qualsiasi cosa Instagram messanger ec ec perché qui mi è difficile spiegarti tutto o comunque cercare di farti riflettere

    • il procione oscuro

      il procione oscuro

      5 mesi fa

      @Angelo Crisafi Non ho facebook

    • Angelo Crisafi

      Angelo Crisafi

      5 mesi fa

      @il procione oscuro ti sbagli mandami l amicizia e ne parliamo su tutto se vuoi, non voglio che tu la debba pensare come me ma voglio soltanto farti riflettere.

    • Angelo Crisafi

      Angelo Crisafi

      5 mesi fa

      @il procione oscuro ti sbagli di grosso, mandami l amicizia e ne parliamo di tutto, non voglio che tu la debba pensare come me ma ti invito soltanto a riflettere.

    • il procione oscuro

      il procione oscuro

      5 mesi fa

      @Angelo Crisafi La malvagità è dato dall'uomo che per quanto intelligente rimane comunque un animale e come tutti gli animali è schiavo dei sui istinti. Apri un enciclopedia sugli animali e vedrai come qualunque animale possa essere "malvagio"

  • Y I

    Y I

    5 mesi fa

    Come dice Rita De Giglio qui sotto, è veramente vergognoso che a scuola non si riesca a spiegar per bene l'evoluzionismo. Avendo fatto teologia, mi sono imbattuto in creazionisti, antidarwinisti, "intelligent-designisti" e mi sono quindi documentato, ho letto Darwin, della letteratura secondaria su Darwin, altri biologi e naturalist, antropologi, paleologi e con tutte queste letture è un bel po' che ho approfondito il concetto d'evoluzione.... ma grazie per divulgare in maniera così pertinente questa grande sconosciuta che è la teoria dell'evoluzione

  • roberto

    roberto

    5 mesi fa

    C'è un episodio bellissimo di Futurama che parla proprio di evoluzione e degli "anelli mancanti" infiniti!

  • Emanuele Gengari

    Emanuele Gengari

    5 mesi fa

    Ciao. Senti la mia ragazza è simile alle immagini del video. Devo preoccuparmi?

  • Craysevens 114

    Craysevens 114

    5 mesi fa

    Ma xk e cosi difficile per vuoi a pensare che Dio a creato luomo?

    • alligatore americano

      alligatore americano

      4 mesi fa

      Perché per la gente è così difficile scrivere in un italiano corretto?

    • alligatore americano

      alligatore americano

      4 mesi fa

      Perché non abbiamo prove. E no, la Bibbia non è una prova

    • Federico Vesentini

      Federico Vesentini

      5 mesi fa

      Perché è una stupidaggine

  • vr46

    vr46

    5 mesi fa

    Noi siamo creature di DIO

    • il procione oscuro

      il procione oscuro

      5 mesi fa

      @vr46 Noi no, I nostri discendenti potrebbero adattarsi

    • vr46

      vr46

      5 mesi fa

      @il procione oscuro tu dici che nn ce nessuna situazione a cui dovremmo adattarci??mmmm nn sono d'accordo

    • il procione oscuro

      il procione oscuro

      5 mesi fa

      @vr46 ora come ora non c'è nessuna situazione a cui adattarci. Quindi non ci sarebbe quel fattore che ci farebbe evolvere

    • vr46

      vr46

      5 mesi fa

      @il procione oscuro non hai risposto alla mia domanda!!!

    • il procione oscuro

      il procione oscuro

      5 mesi fa

      @vr46 "Dio non ha bisogno di prove" paraculata più idiota non la potevi dire Per rispondere alla tua domanda devo fare prima un passo indietro. Secondo te come funziona l'evoluzione? L'evoluzione non è un fenomeno che avviene perché entro tot anni. Alcuni animali si evolvono per esigenze di comodità o di sopravvivenza mentre quelli che non lo fanno muoiono. E l'evoluzione non colpisce un'intera specie animale, ma quella parte che riesce ad adattarsi a un determinato ambiente e situazione(basta vedere alcuni insetti che subiscono il gigantismo insulare), infatti l'evoluzione non bisogna vederlo come una catena(una specie sostituisce la precedente) ma bensì come come un cespuglio di cui i rami si diramano in più direzioni

  • Irena Stoyanova

    Irena Stoyanova

    5 mesi fa

    Sei davvero ben informato, e il modo in cui esponi tutto ciò che sai è veramente comprensibile. Complimenti!

  • Raffaele D'Ambrosio

    Raffaele D'Ambrosio

    5 mesi fa

    Ma come nasce il primo individuo di una specie

    • Sandro Orlandoni

      Sandro Orlandoni

      5 mesi fa

      Ciao Raffaele, non esiste un "primo" individuo di una specie. L'evoluzione non avviene sui singoli individui, ma sulle popolazioni. I singoli individui subiscono le mutazioni, ma non devi immaginare mutazioni che trasformano i singoli individui in nuove specie, se ciò accadesse sarebbe un miracolo, non evoluzione e sarebbe una prova contro l'evoluzione, non a favore. Le mutazioni che interessano l'evoluzione sono mutazioni di piccola entità che si diffondono all'interno di una popolazione e gradualmente, mutazione dopo mutazione, generazione dopo generazione, si accumulano modificando l'intera popolazione fino a farla diventare una nuova specie.

  • occhio pennuto

    occhio pennuto

    5 mesi fa

    Bravo. Bravo. Bravo.

  • Marco Guerra

    Marco Guerra

    5 mesi fa

    Se ne volete approfondire ancora di più questi aspetti , il libro da leggere, è( I geni manipolati di Adamo) , di Buffa, biogenetico, perché noi siamo gli unici, ad avere la corticale,( corteccia celebrale) preposta appunto alla evoluzione, in più, positivo e negativo, i primati ne possiedono solo uno, quindi chi ha trasmesso queste eredità , Pietro Buffa una risposta, la induca, ma non piace a molti.

  • Zerfand sky

    Zerfand sky

    5 mesi fa

    Vi consiglio il libro del genetista Pietro Buffa, "I Geni Manipolati di Adamo" https://youtu.be/m2xP5P38NfA

  • Marina Leone

    Marina Leone

    5 mesi fa

    Parafrasando Fantozzi io affermo che per me l'evoluzionismo e' una cagata pazzesca. Roba da conoscenza scientifica del1800. ....

    • ZooSparkle

      ZooSparkle

      5 mesi fa

      Marina Leone ok

  • Paolo Ferri

    Paolo Ferri

    5 mesi fa

    Ciao cosa ne pensi delle teorie di Pietro buffa

  • Roberto C.

    Roberto C.

    5 mesi fa

    Lo sanno tutti che discende dal sistema capitalistico occidentale.

  • Puzzola incazzata

    Puzzola incazzata

    5 mesi fa

    Che mucchio di stupidaggini. Se ci credi veramente stai messo molto male.

    • alligatore americano

      alligatore americano

      4 mesi fa

      Che prove hai per confutarle?

    • il procione oscuro

      il procione oscuro

      5 mesi fa

      OK uomo medioevale

  • ANTONIO VALLETTA

    ANTONIO VALLETTA

    5 mesi fa

    NO? ALLORA DISCENDE DALLE SCALE...

  • domenico opera

    domenico opera

    5 mesi fa

    Parli tanto ma dici poco o nulla.Sei il caos.

    • ZooSparkle

      ZooSparkle

      5 mesi fa

      grazie!

  • Italia Classics

    Italia Classics

    5 mesi fa

    Da qualche parte avevo letto che i nord europei sono fisicamente abbastanza diversi da noi sud europei perché sono geneticamente più mixati coi neanderthal. Altrimenti non si spiega la loro diversità fisica generale rispetto a noi, si tira sempre fuori la solita minchiata del clima freddo ecc...

  • Indo Europeo

    Indo Europeo

    5 mesi fa

    Ottimo video! Mi sento di “sfidarti” solo su una cosa che hai detto: è vero, l’antenato di uomo e scimpanzé era certamente diverso da entrambi, però se tra i due si deve scegliere con le spalle al muro chi è il più simile all’antenato comune quello è lo scimpanzé e non l’uomo come hai detto tu... ciò perché lo scimpanzé, il gorilla, l orango, e persino le cercopitecidi le poche volte che scendono a terra, sono tutti knukcle Walking e alcuni solo “bipedi occasionali”... ergo: sono stati gli uomini a cambiare, perdendo l’andatura sulle nocche e rafforzando quella bipede...

    • Indo Europeo

      Indo Europeo

      5 mesi fa

      ZooSparkle ma Ardipithecus (ramidus) risale a 4.4 milioni di anni fa, ed è quindi più recente dello split... al massimo Orrorin Tugenensis, che risale a 6 ma, oppure sahelantropo (7-6 ma), ma per entrambi c’è il dubbio che si tratti di un ramo di bipedi diverso da quello dei nostri antenati...

    • ZooSparkle

      ZooSparkle

      5 mesi fa

      ciao! in realtà, come dico nel video, la letteratura scientifica dice altro, anche grazie ad Ardipithecus sappiamo che in Knuckle Walking si è evoluto più volte indipendentemente, e che il nostro antenato comune con gli scimp non camminava così. La loro linea lo ha sviluppato dopo lo split, per conto proprio.

  • Daniele Bodrone

    Daniele Bodrone

    5 mesi fa

    Bel video, bei contenuti e concetti. Ma pessimo accento, mi sanguinano le orecchie a ogni H e A

    • ZooSparkle

      ZooSparkle

      5 mesi fa

      scus!

  • Zero zero 00

    Zero zero 00

    5 mesi fa

    Snobbato ignorante ma so per certo che siamo primate e condividiamo il 95% del DNA con gli scimpanzé. Giusto? Almeno questo è quello che ci avete inculcato

  • BADCAP

    BADCAP

    5 mesi fa

    un pò di storia nn guasta https://youtu.be/9fhvCQ88bB8

  • Helga Haper

    Helga Haper

    5 mesi fa

    All'epohhha di Darwin
    🤣🤣

  • emmaluna silvestri

    emmaluna silvestri

    5 mesi fa

    Interessante che in quel periodo in filosofia nascono anche gli storicismi...

  • Gilgamee

    Gilgamee

    5 mesi fa

    Impossibile affrontare questo discorso in poche battute, mi limito solo ad alcune osservazioni, del tutto personali:
    - sull'anello mancante l'autore ha praticamente detto il nulla: soprattutto parlando di altri anelli che eventualmente mancherebbero dopo (per come è stato presentato, sembra, all'infinito)... discorso davvero poco scientifico e mi fermo qui.
    - sull'uomo, il discorso dell'evoluzione è decisamente più complicato (lo sapeva anche Darwin). Senza entrare nel merito sul meccanismo dell'evoluzione per cui i tratti mutati si propagano in una popolazione giusto in tempo per evitare l'estinzione in un ambiente nel quale è sicuramente, al'inizio, in forte minoranza (pertanto manca sicuramente qualcosa alla teoria, almeno un meccanismo davvero plausibile di trasmissione dell'informazione genetica), per l'uomo il problema si chiama.... l'uomo stesso.
    l'homo sapiens non farebbe evolvere alcun essere umano diverso da se stesso. Non darebbe alcuna chance. Va bene, si potrebbe dire che l'essere umano precedente (chissà quale anello è), non essendo sapiens, magari ha lasciato spazio sufficiente per l'evolversi del sapiens, condannando se stessa all'estinzione.
    Il punto è che, se si parla di evoluzione naturale, è ovvio che servono specie che vivono in modo naturale, istintuale. Per l'uomo non è (più) così. Quindi la conclusione è che al momento attuale, l'evoluzione del sapiens è in stallo, almeno per quanto riguarda l'evoluzione naturale. L'unico tipo di evoluzione possibile per l'homo sapiens, è la manipolazione genetica, quindi decisa in modo consapevole dagli esseri umani stessi. Allora, i biologi, i paleoantropologi, dovrebbero in primis individuare la "soglia" superata la quale una specie (umana e non) non può evolvere ulteriormente (nel suo ecosistema) perchè troppo dominante nei suoi tratti genetici (impedendo la sopravvivenza della specie mutata).
    NB: il termine "evolvere" è stato usato nel senso di "mutare", non "migliorare". Per "soglia" non mi riferisco al mantenimento della biodiversità (estinzioni, conservazione, ecc...) ma a qualcosa di specifico, legato alle mutazioni di una specie.

    • antonio borga

      antonio borga

      5 mesi fa

      @Sandro Orlandoni 200 mq non sono tanti e non sono pochi. Per dire, coltivati solo ad orto rende praticamente indipendente - con esclusione delle sole proteine animali - una piccola famiglia, anche nei mesi invernali. La premessa obbligatoria è che ti piaccia, che sia un divertimento. Il resto è tutto in discesa, facile. Ciao.

    • Sandro Orlandoni

      Sandro Orlandoni

      5 mesi fa

      @antonio borga Bellissimo lavoro, io ho un piccolo giardino di 200mq che ho riempito ad alberi da frutto e ci ho ricavato anche un piccolo orto, non ho proprio il pollice verde, ma sto imparando. Ciao.

    • antonio borga

      antonio borga

      5 mesi fa

      @Sandro Orlandoni sono un ortofloricoltore. La mia passione: è sempre festa. Mi incomincia ad essere più comprensibile il pensiero odierno sull'evoluzione. E ti ringrazio per esserti chinato su di me. Mi assomigli : anch'io ho il " fuoco " di trasmettere quello che so ed ho sperimentato a chi mi chiede un consiglio. Sempre gratuito. Ciao.

    • Sandro Orlandoni

      Sandro Orlandoni

      5 mesi fa

      @antonio borga In ciò che hai scritto sostituisci adesso la parola "latino" con la parola "Macaca" ed ottieni una buona spiegazione di come funziona l'evoluzione. Ad esempio tu scrivi "In realtà non c'è il latino, ma un continuo modificarsi di termini e parole nel corso dei secoli che viene arbitrariamente da noi identificato" ed io potrei dirti che non c'è una Macaca ma un continuo modificarsi del genoma nel corso delle generazioni che noi identifichiamo arbitrariamente. Noi viviamo troppo poco per poter osservare questo continuo modificarsi, siamo legati ad uno specifico segmento temporale in cui le specie ci appaiono come entità discrete, ma se noi vivessimo milioni di anni vedremmo la Macaca che lentamente si modifica e noi non saremmo più in grado di dire quando è finita la Macaca X e quando è iniziata la Macaca Y o quando i discendenti di questa Macaca si sono differenziati a tal punto da non essere più nemmeno una Macaca. E' il motivo per cui in paleontologia si usa il concetto di cronospecie. Vai adesso a vedere la pagina wikipedia sui macachi: en.wikipedia.org/wiki/Macaque (te lo linko in inglese perche se scorri c'è anche una lista con le immagini) Come vedi ci sono 23 specie: Macaca mulatta, Macaca fuscata, Macaca nigra, ecc. Nel nostro esempio "Macaca" corrisponde a "latino" mentre mulatta, fuscata, nigra, ecc. corrispondono a francese, italiano, spagnolo, ecc. In definitiva da qualche parte in passato si è originata una macaca antenata di tutte i macachi odierni, questa si è poi diffusa andandosi a differenziare localmente nelle attuali specie che vedi nella lista ed esattamente come è successo con le lingue che si sono differenziate nei vari dialetti, anche le singole specie vanno incontro a modificazioni locali a formare quelle che noi chiamiamo sottospecie. Ad esempio la specie Macaca mulatta (il macaco reso per intenderci) è suddivisa nelle sottospecie lasiota, littoralis, siamica, ecc. La sottospecie indica delle unità che potrebbero in potenza diventare in futuro delle nuove specie separate. Come vedi da un'originaria Macaca si sono "ramificate" varie specie di macachi che a loro volta si sono "ramificati" in sottospecie. Nel sistema di classificazione degli organismi che noi utilizziamo i termini come classe, ordine, famiglia, genere e specie rappresentano successive ramificazioni evolutive, sono per così dire i "nodi" dei rami. Ecco perchè l'analogia del cespuglio funziona. P.S. Cosa coltivi?

    • antonio borga

      antonio borga

      5 mesi fa

      @Sandro Orlandoni ti debbo di nuovo ringraziare perchè, se fossi una persona " semplice " mi accontenterei di quanto l'analogia può suggerire, senza approfondire e voler chiedere a questa quello che forse ... non può darmi. Il latino e da esso le diverse lingue neolatine? In realtà non c'è il latino, ma un continuo modificarsi di termini e parole nel corso dei secoli che viene arbitrariamente da noi identificato con quello espresso nell'età dell'oro, a motivo del fiorire di opere ( considerate da noi ) di valore. Ma è una nostra costruzione, del tutto arbitraria. Gli eventi storici che portarono alla disintegrazione dell'impero, la conseguente separazione, le decisioni del potere locale, il tempo hanno fatto si che i gruppi andassero - più o meno - per conto loro e all'interno dei gruppi si formassero dei sottogruppi ( e così via ). Abbiamo migliaia di dialetti e ancora oggi delle inflessioni tra paesi e paesi, valli e valli, che ti fanno individuare con chiarezza da quale posto una persona provenga. Ancor oggi. Ecco perchè, per un agricoltore, il cespuglio lascia dei dubbi. I cespugli hanno sempre dei rami, omogenei. Ciao.

  • maurizio marcolongo

    maurizio marcolongo

    5 mesi fa

    dipende . nel vedere certe facce la discendenza pare corretta

    • Marcelo Rossi

      Marcelo Rossi

      5 mesi fa

      Ciao E a volte il contrario 🤣🤣🤣

  • BIT_Link

    BIT_Link

    5 mesi fa

    Aaaaah...


    Amo i complotti

  • NKING _2007

    NKING _2007

    5 mesi fa

    Ti porto rispetto per la tua maglietta.

  • Massimiliano Re

    Massimiliano Re

    5 mesi fa

    Questo video si chiama "Sofisma Acchiappa Visualizzazioni"
    Il titolo è il punto saliente.
    L'affermazione che "l'uomo NON discende dalla scimmia" ha un appeal palesemente creazionista, suscita sdegno e impone la visione del video.
    Ben altra cosa sarebbe stato chiamarlo "il vero legame evoluzionistico tra l'uomo e i primati", ma fin troppo ovviamente non avrebbe ottenuto ben 134.103 visualizzazioni.
    Su questo canale la pubblicità abbonda come il riso... nelle pietanze orientali, e come molti di voi sanno, se accetti di mettere pubblicità sul tuo canale ottieni denaro in misura delle visualizzazioni ottenute.
    Detto questo vorrei rivolgere una domanda al ragazzotto del video: Perché non hai provato a fare della corretta divulgazione? Magari raccontando come funziona la selezione naturale, l'evoluzione della teoria stessa... Perché limitarti allo stretto necessario per giustificare il titolo?
    Concludo con una supposizione.
    Hai fatto questo video solo per raccogliere un po' di spiccioli, perché con queste visualizzazioni avrai ottenuto qualche centinaio di euro, non di più.
    Sei un accattone che infanga il nome degli studiosi e dei divulgatori, un pessimo soggetto e un pessimo canale.
    buon 2 giugno a tutti.

    • Massimiliano Re

      Massimiliano Re

      5 mesi fa

      @manuel sardegna infatti ho messo in discussione la qualità del servizio svolto in relazione alla disonestà del titolo

    • manuel sardegna

      manuel sardegna

      5 mesi fa

      be può darsi anche che sia così,anzi sicuramente lo è,però allora dobbiamo mettere in discussione un po tutto il sistema youtube? e se lui offre un servizio allora non è forse giusto che abbia qualcosa in cambio?

  • Aldebaran 22

    Aldebaran 22

    5 mesi fa

    L'uomo non può discendere dalla scimmia...forse, se la scimmia è veramente grossa, al massimo un bambino può discendere da una scimmia...cioè mica è un cavallo